Fabbrica Europa 2021 al Teatro Puccini

Mino Cinelu | Nils Petter Molvær
 LIVE
13 settembre 2021 21:00
batteria, loops: Mino Cinelu
tromba, loops, effetti: Nils Petter Molvær
in coproduzione con Empoli Jazz
L’album “SulaMadiana”, nato dalla collaborazione tra il percussionista Mino Cinelu e il trombettista Nils Petter Molvær, prende il nome da Sula, isola al largo della costa occidentale della Norvegia, da cui proviene Molvær, e Madiana, sinonimo di Martinica, terra di origine del padre di Cinelu.
Mino Cinelu, che ha raggiunto fama internazionale negli album di Miles Davis come “We Want Miles” o “Amandla”, ha lavorato con i Weather Report, Herbie Hancock, Pat Metheny, Sting, Santana, Lou Reed e Laurie Anderson.
Nils Petter Molvær è una delle figure più importanti del jazz europeo. Il suo viaggio nelle aree inesplorate della musica abbraccia quasi una dozzina di dischi, con i quali ha esplorato varie combinazioni tra sonorità acustiche ed elettroniche.
Entrambi sono maestri nella visualizzazione del suono e nel cambiare il visibile in udibile. La loro casa musicale è l’intero pianeta, ma mentre il suono rauco e nuvoloso della tromba di Molvær evoca il freddo boreale, Cinelu è il fuoco ritmico dell’America Latina e dell’Africa.

Lubomyr Melnyk
LIVE
15 settembre 2021 21:00
Lubomyr Melnyk, musicista e compositore di origini ucraine conosciuto internazionalmente come “il profeta del piano”, è l’inventore di un nuovo linguaggio noto come continuous music: un approccio assolutamente innovativo al pianoforte, caratterizzato da un fluire ininterrotto di note che scorrono velocissime, dando origine a complesse sonorità in cui è possibile percepire un’intera orchestra e persino suoni della natura.
La natura stratificata della sua musica, unita alla sua straordinaria tecnica, hanno attratto un pubblico in costante crescita che trova in questa esperienza sonora multidimensionale un nuovo modo, fresco e pieno di energia, per apprezzare il pianoforte.
Tra il 1980 e il 1990 ha pubblicato sei album analogici, tra cui due doppi LP, e il suo “The Song of Galadriel” è stato indicato come “uno dei 10 album più importanti del nostro tempo” da Audio Review Magazine. Dal 2000 ha pubblicato oltre 15 album digitali tra cui “Fallen Trees” per Erased Tapes e “Illirion” per SONY Classical Germany.
Ha collaborato con molte importanti realtà della scena musicale internazionale tra cui la New Chamber Orchestra of Canada, l’ARRAY Ensemble, la CBC radio del Canada, la Deutsche Rundfunck e ha composto musica per le coreografie di Carolyn Carlson. ”Ha trasformato me e la mia musica” – sono le sue parole – “Carolyn non camminava sulla terra, galleggiava sul terreno. Ovunque ti porterà la tua mente, il tuo corpo ti seguirà: questo era il suo principio”.

Caterina Barbieri | Ruben Spini
TIME-BLIND
18 settembre 2021 21:00
Caterina Barbieri è una compositrice italiana che esplora temi legati all’intelligenza artificiale e alla percezione sonora object-oriented. Nel suo lavoro indaga gli effetti psico-fisici della ripetizione e delle operazioni basate su pattern, indagando il potenziale polifonico e poliritmico dei sequencer per disegnare geometrie complesse nel tempo e nello spazio.
La sua attuale ricerca sonora si incentra sull’uso creativo del calcolo e di complesse tecniche di sequenziamento per esplorare gli artefatti della percezione umana e innescare allucinazioni temporali che arrivano a indurre un senso di estasi e contemplazione.
I suoi lavori sono stati presentati in festival e spazi di tutto il mondo. Tra i molti, Atonal, Berliner Festspiele, Mutek, Unsound, Sonar, Primavera Sound, Dekmantel, Barbican Centre, Philharmonie de Paris, Berghain, Biennale di Venezia.
In Time-blind il suo uso creativo della computazione si fonde con l’indagine visiva di Ruben Spini sull’arte sacra e la spiritualità che scardina il linguaggio del documentario per rileggere in chiave cibernetica il rapporto uomo-natura.

_ _ _ _ _ _ _ _

Teatro Puccini di Firenze | IT

INFO BIGLIETTI intero 15€ / ridotto 13€ *
* Over 65, under 18, soci Arci, Unicoop Firenze, Controradio Club, Touring Club Italiano, Lungarno, IREOS, Centro Pecci Prato, Amici di Palazzo Strozzi, studenti universitari, Accademia di Belle Arti, IED, Polimoda, iscritti scuole di danza convenzionate
Prevendita online su ticketone.it

Maggiori informazioni su https://fabbricaeuropa.net/