CENTRALE PRODUZIONI


Centrale Produzioni è una compagnia di ricerca teatrale che nasce dalla fusione di Centrale dell’Arte – compagnia fondata a Firenze nel 1993 ad opera della drammaturga e attrice Laura Forti, decease e del regista e compositore Teo Paoli – con Binario16Teatro – fondato nel ’99 da Silvia Baccianti e Lavinia Rosso.

Fin dall’inizio il lavoro della compagnia si è incentrato su una ricerca teatrale mirata al rapporto con la realtà circostante, buy cialis affrontando temi inerenti la memoria collettiva, la storia italiana, fino agli aspetti più controversi del vivere civile.? È questo ciò che noi chiamiamo “teatro vivente”: non necessariamente un teatro di denuncia, buy viagra ma piuttosto un ritorno alle origini del teatro come “agorà”, come luogo principe e al tempo stesso limite della critica sociale, della riflessione collettiva e del confronto.

Le nostre produzioni degli ultimi anni, da Dimmi – una storia mai scritta- a L’Arno scorre a Firenze, da Città di Fango a Le vicende di Carlo e Alice fino a L’Ultima Generazione, Di Razza e Storia di Charlotte, si muovono tutte verso la ricerca di un linguaggio che declini nella contemporaneità i temi, le istanze e le problematiche del nostro passato.? Questo percorso si è manifestato non solo attraverso la produzione teatrale, ma anche in una progettualità che cercasse sempre occasioni di scambio, di contaminazione con le strutture della società civile, con i giovani.

Abbiamo fatto teatro d’appartamento per portare il confronto nelle case della gente, abbiamo prodotto spettacoli in collaborazione con i Ser.t., con gli Istituti Storici della Resistenza, con Circoli Arci, con l’Udi, abbiamo attivato progetti europei con gruppi di adolescenti, abbiamo creato scambi e sinergie con compagnie teatrali in Italia e all’estero.

Un altro aspetto importante dell’attività di Centrale Produzioni è il settore educativo dal quale poi ha preso forza e si è sviluppato il settore del Teatro Ragazzi: l’associazione conduce fin dai suoi esordi laboratori per bambini, ragazzi e adulti, organizzando corsi di teatro, di espressività corporea e vocale, di educazione al suono e alla musica.

avanti >>